Windows: Sfruttato, ma non Considerato

Nel corso dello sviluppo del sistema operativo, marchiato Microsoft, da Windows Phone 7 all’attuale Windows 10 Mobile ha subito una vastità di cambiamenti. Oltre alle varie migliorie apportate dal passaggio a WP8, dobbiamo tenere conto delle innovazioni sviluppate dal colosso di Redmond.

L’OS mobile Windows, nelle sue varie versioni, non è stato mai apprezzato da un numero alto di utenti a causa dei “problemi” di cui abbiamo già trattato negli scorsi articoli.

“Questo è un sistema destinato al fallimento?”

A questa specifica domanda, vogliamo rispondere ponendo una domanda molto chiara: Se è un sistema destinato al fallimento, come mai la concorrenza approva e utilizza una parte delle sue funzioni?

 

Andiamo per ordine:

  • Cortana: l’assistente vocale ispirata al personaggio di Halo, risulta essere molto apprezzata per il suo doppiaggio e per le funzioni di riconoscimento vocale superiori a quelle di Google Now. In particolare, Microsoft sta implementando le funzioni di Cortana sui dispositivi Android, mentre da parte di Google c’è supporto per iOS, ma non per Windows.
  • OS unificato: la strada del sistema operativo unico è stata battuta dal colosso di Redmond con Windows 10, portando a una serie di migliorie fornite da questa nuova tecnologia. Google ha deciso di seguire il percorso aperto da Microsoft e progettare una fusione fra il Chrome OS e Android, per creare Google Fuchsia, l’attuale OS unificato marchiato Google.
  • Flow: l’idea del progetto “riprendi da dove ho lasciato”, noto anche come “Flow”, è una delle Features rilasciate da Microsoft per permettere di continuare il proprio lavoro dove è stato interrotto, passando da una postazione all’altra e senza necessità di passare dati o Files. Per quanto questa sia una funzione utilizzabile più per chi usufruisce del pacchetto Office o che gestisce la propria Routine tramite Outlook, è comunque una funzione che consente una maggiore fluidità fra i vari dispositivi. L’idea è stata presa in considerazione anche da Apple, che sta lavorando per introdurla nel proprio OS.
  • Display Dock e Continuum: Per chi non avesse le idee chiare su questo specifico punto, è possibile leggere delle informazioni al riguardo qui. Questa tecnologia, che permette di trasformare il nostro Smartphone in un PC, è stata introdotta dalla serie 950 e successivamente estesa ad altri dispositivi Windows. Di recente, sono trapelate delle Slide di Samsung sul Galaxy S8 e una tecnologia simile, denominata “Samsung Desktop Experience” con la quale è possibile trasformare il terminale in PC, come con Continuum.

 

Questi quattro punti mostrano come le idee lanciate da Microsoft e introdotte nei propri terminali, siano delle vere innovazioni su cui la concorrenza ha messo gli occhi. Windows è un sistema dinamico e in perpetua evoluzione, che punta a portare a un livello superiore l’utilizzo della nostra attuale tecnologia. Quindi, per rispondere alla domanda, secondo noi:

No, Windows non è un sistema destinato al fallimento; sono gli utenti che lo stanno uccidendo senza nemmeno considerarlo.

Concludendo: un sistema, per essere definito fallimentare, deve essere statico e non deve fornire Features di interesse globale, in aggiunta a questi due elementi; dovrebbe avere una grande instabilità e una bassa affidabilità. W10M non rispecchia questa definizione in nessuno dei suoi elementi, dipende solo dai vari utenti aprire gli occhi.

Stampa

Mob Division Written by:

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Risolvi il captcha per dimostrare di non essere un BOT *