Universal App: Delucidazioni

“Universal App, UWP, cosa sono?”

La domanda arriva da alcuni dubbi della community che ancora fatica a realizzare cosa sta dietro allo sviluppo di una UWP e cosa comporta, noi tenteremo di spiegare al meglio questo concetto e risolvere possibili dubbi.

Partiamo dal primo punto: l’OS.

Con l’avvento di Windows 8 abbiamo visto nascere un sistema semi-unificato progettato per PC, Smartphone e Tablet, dove i PC per la prima volta avevano uno Store effettivo dove poter acquistare le App, condivise anche sui sistemi mobili.

Con Windows 10 il progetto prende corpo e nasce un sistema unificato condiviso fra: HoloLens, Mobile, PC, Surface Hub, Xbox.

ic816533-jpeg

Cos’è quindi la UWP?

La sigla sta per Universal Windows Platform, essa infatti è una piattaforma unificata. L’utilizzo di un unico Kernel, di un singolo Framework e di un Core comune rende possibile l’utilizzo della stessa Applicazione su questi dispositivi elencati, senza variare la sua fluidità o limitare le sue funzioni. È una delle rivoluzioni principali del sistema operativo marchiato Microsoft.

“Cosa sono le Universal App?”

Le Universal App sono, come dice il nome stesso, Applicazioni universali compatibili con il Core unificato. La loro interfaccia si adatta al dispositivo sul quale vengono avviate, mantenendo tutte le funzioni come ad esempio: utilizzo del microfono, possibilità di usare un Touch Pad e così discorrendo.
Oltre alla facilità di utilizzo di una U.A la peculiarità sta nella sua programmazione. Basta infatti utilizzare Visual Studio 2015, che viene fornito da Windows con gli strumenti universali per la programmazione, con la possibilità di emulare il suo funzionamento sui sistemi 8.1 e con la possibilità di utilizzo del simulatore su PC con Windows 10. Oltre alla scelta del linguaggio fra: C#, C++ , Javascript e Visual Basic, è ora disponibile nello Store W10 un Tool in grado di convertire le Applicazioni Win32 in U.A.

L’OS come le sue Applicazioni sono in perpetua evoluzione, con l’avvento delle Universal App oltre ad accrescere il numero di App disponibili nello Store e il supporto agli sviluppatori, cresce di pari passo l’esperienza utente.

Stampa
Mob Division Written by:

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Risolvi il captcha per dimostrare di non essere un BOT *